1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Maiorano

Cognome: Maiorano

Dossier: 22162
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili - Baroni - Marchesi
Nobili in:Italia (Campania - Puglia - Calabria - Sicilia)
Variazioni Cognome: Maggiorano,Maiorana,Majorana

Anteprima araldica della famiglia :
Maiorano
Variazioni Cognome: Maggiorano,Maiorana,Majorana


Acquista

Corona nobiliare MaioranoIllustrissima famiglia, di antica e nobile tradizione, detta Maiorano, Maiorani, Majorana e, prima del X secolo, anche Maggiorano (tanto che si crede appartenne ad essa quel Maggiorano, o Maiorano, vescovo di Asti nel V secolo), la quale vuolsi essere stata nobile nel Regno di Napoli, sin dal XII secolo e che sia passata dalla Calabria in Puglia, dalla Puglia in Sicilia, dalla Sicilia in Toscana e, successivamente, si sarebbe propagata in altre regioni d'Italia, assumendo le suddette diverse cognominizzazioni. Il ceppo originario godette nobiltà in Reggio Calabria, Otranto, Monte San Giuliano, Marsala, Palermo e Messina, possedendo il titolo di marchese di Leonvago e le baronie di Villadimare e di Nicchiara. In ogni modo tal casato, nel corso dei secoli, sempre riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Giovanni, regio milite, di re Pietro II d'Aragona, ...
Continua

Blasone Maiorano
Variazioni Cognome: Maggiorano,Maiorana,Majorana

Stemma della famiglia Maiorano

1° Stemma della famiglia Maiorano
Lingua del testo: Italiano

Di ..., a due colonne di argento accostate da due rose del medesimo accompagnate in capo da un giglio d'oro.

Blasone della famiglia Maiorano di Napoli. Fonte bibliografica: "Armorial Général par J.B.Rietstap - Deuxième èdition refondue et augmentée - Tome II L-Z" p.133.

Acquista
Stemma della famiglia Maiorana,  Majorana o Maiorano

2° Stemma della famiglia Maiorana, Majorana o Maiorano
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, a due colonne di argento, decussate; accompagnate in capo da un giglio d'oro, ai fianchi da due rose d'argento.

Blasone della famiglia Maiorana, Majorana o Maiorano di Napoli, Molfetta, Catania e Palermo fregiata dei titoli marchionali, baronali e nobiliari. Fonti: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 50-51, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890; "Armorial Général par J.B.Rietstap"; "Dizionario araldico di P. GUELFI CAMAIANI".

Acquista
Stemma della famiglia Maiorana o Maiorano

3° Stemma della famiglia Maiorana o Maiorano
Lingua del testo: Italiano

Un vaso manicato colla pianta di maiorana.

Blasone della famiglia Mairana di Monte S. Giuliano (Sicilia); fonte "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 50, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

  2. Una traccia araldica è un punto di partenza per i ricercatori e non è stato ancora revisionato; una anteprima raldica è una scheda con attendibilità maggiore.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  4. I contenuti esposti non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare e neanche rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica.