1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Marco

Cognome: Marco

Dossier: 11124
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Baroni - Nobili - Patrizi - Marchesi
Nobili in: Italia
Variazioni Cognome: de Marco

Anteprima araldica della famiglia :
Marco
(de Marco)

Acquista

Corona nobiliare MarcoNobile ed antica famiglia otrantina, decorata del titolo marchionale. Originaria della Francia, passò nel Regno di Napoli, al tempo di Carlo I d'Angiò. Possedette questa Casa metà del feudo di Morcone donata a Simone Marco, nel 1275, da Carlo I d'Angiò; e, in Terra d'Otranto, i feudi di Mauritano e Cognano e i Casali di S. Cassiano, Lequile, Casamassella e Vaste. Essa si imparentò coi Palmieri, Bianchi-Dottola, Basalù, Berarducci-Vives, della Gatta, Personè, Lubelli, De Ildaris, Pardo, Saraceno, Leonardi e con altri. Fu suo il Palazzo Adorno, nell'attuale Via della Prefettura, poi passato ai Personè. Francesco Antonio fu Vescovo di Castro nel 1437 e morì nel 1451. Francesco Antonio, secondo di questo nome, fu anche Vescovo di Castro a 5 marzo 1666 e morì nel 1681. Marco Antonio fu Vescovo di Viesti, ed indi, nel 1717, Arcivescovo di Manfredonia. Gaetano fu Vescovo di Nazaret nel 1751. Un ramo della famiglia si ...
Continua

Blasone Marco
(de Marco)

Stemma della famiglia di marco

1 Stemma della famiglia di marco

D'azzurro alla fascia d'oro accompagnata in capo da due rose ed in punta da un giglio, il tutto di rosso. Cimiero: un elmo coronato.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook