1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Martelli (Firenze)

Cognome: Martelli

Dossier: 2351
Tipo:Anteprima araldica
Una Traccia araldica è un dossier fatto da un programma utile quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti; una Anteprima araldica è un dossier che è stato controllato.

Se acquistate un documento araldico verrà eseguita una nuova accurata ricerca araldica da un araldista esperto.

Lingua del testo: Italiano
Titoli: Nobili - Baroni
Nobili in:Italia
Il paese o regione del dossier sono riferiti prevalentemente ai luoghi dove la famiglia è stata ascritta alla nobiltà e possono essere diversi da quelli di residenza.
Variazioni Cognome: Martello
Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie

Anteprima araldica :
Martelli
Variazioni Cognome: Martello


Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch
Corona nobiliare MartelliAntica famiglia originaria di Val di Selve, la quale, nel XIV secolo, fu trapiantata in Firenze da Martello Ghetti, gentiluomo dovizioso, il quale per godere gli uffici della Repubblica si ascrisse all'arte degli spadai; mentre suo figlio Ugolino, nel 1373, si matricolava nell'arte della seta. Da allora in poi questa famiglia coprì per sette volte il seggio di gonfaloniere e per quaranta volta quello dei priori. Nicolò, figlio del precedente, fu di questi ultimi nel 1401, 1407, 1411 e 1415, e morì nel 1423 lasciando 13 figli, otto dei quali originarono altrettante famiglie. Ugolino, nato nel 1400, fu uno dei più caldi partigiani di Cosimo de' Medici, col quale divise l'esilio nel 1433, ma, ritornato in patria con Cosimo nell'anno seguente, godette molta potenza, ora come capitano di Pistoia ed ora di Arezzo, come governatore di Pisa e come gonfaloniere di Firenze. Nicolò, figlio di Ugolino, fu commissario dell'armata ...

Compra un Documento Araldico con il Tuo StemmaCompra un Documento Araldico con il Tuo Stemma


Blasone Martelli
Variazioni Cognome: Martello

Stemma della famiglia Martelli

1. Stemma della famiglia: Martelli
Lingua del testo: Italiano

Di rosso, al grifo d'oro. ALias con il capo di Santo Stefano.

Blasone della famiglia Martelli in Toscana e Sicilia; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.3030. Note: Lo stemma del 1° tipo si trova anche partito con l'arma dei Medici (sepolcro di Auretta di Giovanni Medici, moglie di Carlo di Ugolino Martelli, 1561, in S.Lorenzo). Il 2° tipo si trova sul Palazzo Pretorio di Poppi. Un ramo della famiglia si stabilì ad Augusta in Sicilia, con Antonio Martelli (I metà sec.XVI)

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Martelli (Toscana)

2. Stemma della famiglia: Martelli (Toscana)
Lingua del testo: Italiano

Di rosso al grifone d'oro, col capo di Santo Stefano.

Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze; fasc. 3030.

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Martelli (Emilia)

3. Stemma della famiglia: Martelli (Emilia)
Lingua del testo: Italiano

Troncato; nel 1° d'azzurro, al leone nascente d'oro, movente dalla partizione; nel 2° d'oro, a tre bande d'azzurro; col capo d'Angiò.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 88, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Martelli (Firenze)

4. Stemma della famiglia: Martelli (Firenze)
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, alla torre d'argento, fiancheggiata da due martelli di nero.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 88, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Martelli (Umbria)

5. Stemma della famiglia: Martelli (Umbria)
Lingua del testo: Italiano

Spaccato; nel 1° di verde, a due martelli di nero manicati d'oro, passati in croce di S.Andrea; nel 2° d'oro, ad una fiamma al naturale; colla fascia d'oro caricata di tre sbarre di rosso.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 89, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Martelli (Lazio)

6. Stemma della famiglia: Martelli (Lazio)
Lingua del testo: Italiano

Di rosso, al grifo rivoltato d'oro, impugnante colla destra un martello dello stesso.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 89, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Martelli (Lazio)

7. Stemma della famiglia: Martelli (Lazio)
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, al destrocherio di carnagione vestito di rosso, movente dal fianco sinistro, ed impugnante un martello di ferro, accompagnato in capo da una stella di otto raggi d'oro.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 89, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Martelli (Verona)

8. Stemma della famiglia: Martelli (Verona)
Lingua del testo: Italiano

Arma ignota.


AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Martelli (Firenze)

9. Stemma della famiglia: Martelli (Firenze)
Lingua del testo: Italiano

Di..., alla sbarra di..., e al martello posto in banda attraversante di....

Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, Fasc.3032.

AcquistaAcquista

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Esempi di documenti araldici
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al CatalogoVai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.



Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported; in parole semplici potete copiare, linkare e pubblicare qualsiasi pagina o immagine con l'unica avvertenza di indicare la fonte: heraldrysinstitute.com.

  2. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  3. I contenuti di questa pagina hanno scopo unicamente didattico, sono un punto di partenza per le ricerche araldiche, possono contenere errori e/o imprecisioni, non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare, non costituiscono attribuzione di rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica. Con il tasto "Acquista" si può comprare una ricerca araldica professionale che verrà eseguita da un ricercatore sul cognome che confermerete nel modulo successivo.

  4. Una Traccia araldica è un dossier fatto da un programma utile quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti; una Anteprima araldica è un dossier che è stato controllato.

    Se acquistate un documento araldico verrà eseguita una nuova accurata ricerca araldica da un araldista esperto.

  5. Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie