1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Minucci

Cognome: Minucci

Dossier: 2529
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili - Cavalieri - Patrizi
Nobili in: Italia (Veneto - Toscana - Abruzzo)
Variazioni Cognome: Minuccio,Minucciani,Minnucci

Anteprima araldica della famiglia :
Minucci
(Minuccio,Minucciani,Minnucci)

Acquista

Corona nobiliare MinucciNobile famiglia, originaria di Volterra, la quale godette nobiltà nella propria città natia, in Pistoia ed in Firenze, ove fu dei Gonfaloni Santo Spirito, Ferza e San Giovanni. Da Paolo, di Minuccio, di Arrigo, che nel 1331 faceva parte del Consiglio di Volterra, nacquero Andrea e Niccolò. Andrea, de' Priori nel 1367, è autore della linea che mantenne la residenza in Volterra, la quale fu ammessa alla cittadinanza fiorentina nel 1555, in persona di Girolamo, di Minuccio, e fu ascritta al patriziato volterrano con decreto del 21 marzo 1757; Niccolò, dei Priori nel 1351, trasferì la sua dimora a Radda in Chianti, pur mantenendo col paese di origine stretti contatti. Da Mariotto, pronipote di Niccolò, nacquero Pasquino, autore del ramo ammesso alla cittadinanza fiorentina nel 1593, in persona di Paolo, di Giovanni, di Pasquino, e ascritto al patriziato di Volterra con decreto del 22 giungo 1791. La famiglia vestì l'abito ...
Continua

Blasone Minucci
(Minuccio,Minucciani,Minnucci)

Stemma della famiglia Minucci

1 Stemma della famiglia Minucci

Stemma della famiglia Minucci nobile in Volterra, Firenze Santo Spirito Ferza, Pistoia e Firenze Santo Spirito San Giovanni; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.3220.

Di rosso, alla fascia d'oro accompagnata da tre stelle a otto (o sei) punte dello stesso, 2.1.

Acquista
Stemma della famiglia Minucci

2 Stemma della famiglia Minucci

Alias dello stemma della famiglia Minucci nobile in Volterra, Firenze Santo Spirito Ferza, Pistoia e Firenze Santo Spirito San Giovanni; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.3220. Note: Lo stemma si trova sul Palazzo Pretorio di Castiglion Fiorentino, per il cavaliere Tommaso di Bartolommeo Minucci, 1666, e sul Palazzo Pretorio di Colle Val d'Elsa per il cavaliere Alessandro di Bartolommeo Minucci: questi sono cittadini del gonfalone Lion d'oro. Il "Cittadinario fiorentino", per i cittadini del gonfalone Ferza, riporta il cognome "Minucci da Radda", e infatti si trovano molti esemplari dello stemma a Radda; ma si tratta probabilmente di una famiglia diversa da quella di Volterra: Paolo di Giovanni Minucci ottenne la cittadinanza fiorentina nel 1606; lo stesso fu sepolto in Ognissanti nel 1613

Di rosso, alla fascia d'oro accompagnata da tre stelle a otto (o sei) punte dello stesso, 2.1 col capo di Santo Stefano.

Acquista
Stemma della famiglia Minucci

3 Stemma della famiglia Minucci

Alias dello stemma della famiglia Minucci nobile in Volterra, Firenze Santo Spirito Ferza, Pistoia e Firenze Santo Spirito San Giovanni; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.3220.

Troncato: nel 1° di rosso, alla fascia d'oro accompagnata da tre stelle a otto punte dello stesso, 2.1; nel 2° d'azzurro, alla banda diminuita di rosso e all'albero sradicato attraversante al naturale, accompagnato da tre stelle a otto punte d'oro, 2.1.

Acquista
Stemma della famiglia Minucci

4 Stemma della famiglia Minucci

Blasone della famiglia Minucci nobile in Civitareale. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Di rosso, alla fascia ondata d'argento, accostata da tre stelle dello stesso.

Acquista
Stemma della famiglia Minucci

5 Stemma della famiglia Minucci

Il blasone della famiglia Minucci di Serravalle nel Trevigiano è ignoto o perso. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Blasone ignoto

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook