1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Mocchia (Italia) ContiMocchini (Italia) Nobili Mocci (Spain) Mocci (Italia) NobiliMoccia (Italia) Nobili - Conti - Baroni - Marchesi - DuchiMoccio (Italia) Nobili Moccoli (Italia) Nobili Moccolo (Italia) Nobili Mocedal (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleMocelli (Italia) Nobili Mocenea (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia Noble

Origine del cognome Mocchia, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti
Traccia araldica della famiglia: Mocchia
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Mocchia
Famiglia con antiche memorie in Cuneo e di probabile origine lombarda. Si denominavano in antico Luisetti o Luisotti. Si formarono tre linee di questa famiglia: quella dei conti di Coggiola, quella dei signori del marchesato di Ceva, e quella dei marchesi di Campiglia, queste due ultime entrambe estinte, al prima con Luigi (dec. a Torino il 22 giugno 1842), che fu senatore di Chambèry e di Torino, e la seconda con altro Luigi. La linea di Coggiola trae origine da Antonio, che viveva negli inizi del secolo XV. Il figlio di costui Antonio Luisotti fu investito di beni rustici il 29 giugno 1447. Da costui nacque Lodovico Luisotti, che fu dottore di leggi e consigliere del duca di Savoia (1507). Antonio, suo figlio, fu dichiarato della nobiltà di Cuneo "de platea" il 12 maggio 1535. Da lui nacque Lodovico Luisotti, alias Mocchia, che fu sindaco di Cuneo e ebbe ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Mocchia

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Mocchia

1 Blasone della famiglia Mocchia

Trinciato d'azzurro e di rosso, alla banda attraversante accostata da due stelle, il tutto d'oro.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome