Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Patiti, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Patiti
Corona nobiliare Patiti
Antica e nobile famiglia tarantina. Paduano P. nel 1470 ambasciatore della città ad Alfonso d'Aragona duca di Calabria figli di re Ferrante I nello sposalizio di lui con Ippolita-Maria Sforza. Nel 1475 lo stessso Paduano fu fatto segretario e consigliere dello stesso Re Ferrante. Di questa famiglia non si hanno più notizie dal XVII secolo. Tramanda De' Leone nelle sue "iscrizioni dei sepolcri gentilizi delle chiese di Barletta", stampato in Trani da Vincenzo Vecchi nel 1887. Qual fosse ne' passati secoli nelle Città di Puglie la Famiglia è molto noto a ciascuno, ch'abbia de' fatti di quella nobil Città veruna... Continua
contezza. Mentre non che gli huomini di questa Casa risedessero negli antichissimi tempi de' principali Magistrati della medesima, ma etimadio con loro consiglio, e direzzione si riformasse più volte il publico reggimento di quella patria: Come gli storici tutti affermano con larghezza, e si racconterà con particolarità ; e come certissima cosa, e con infinite prove d'autentiche Scritture dimostrata.

Compra un documento araldico su Patiti

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Patiti

Blasone della famiglia

Partito d'azzurro e di rosso, al leone passante dell'uno nell'altro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook