1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Periglios Perrello Perellos Perrella

Cognome: Perrelli

Dossier: 21090
Tipo:Dossier Araldici
  • Se acquistate un documento araldico verrà eseguito un nuovo approfondimento accurato della ricerca araldica da un araldista esperto.
  • Lo stemma verrà comunque controllato e, se non lo fosse, disegnato rispettando scrupolosamente le regole araldiche dai nostri esperti.
Lingua del testo: Italiano
Titoli: Baroni
Nobili in:Italia (Campania - Calabria - Sicilia)
Il paese o regione del dossier sono riferiti prevalentemente ai luoghi dove la famiglia è stata ascritta alla nobiltà e possono essere diversi da quelli di residenza.
Variazioni Cognome: Perrella
Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie


Dossier Araldici :
Perrelli
Variazioni Cognome: Perrella


Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch
Corona nobiliare PerrelliUn dottor Vincenzo fu proconservatore di Naso nel 1700; un Santo, da Furnari, con privilegio del 16 settembre 1769, ottenne la concessione del titolo di barone di Frascino e Salice; un Blasco Perrelli e Lanza fu proconservatore in Naso nell’anno 1760-1774 e tale carica tenne, interinalmente, un Gaetano Perrelli e Lanza, dottore in leggi, che fu pure giudice delle appellazioni in detta città nel 1798-99; un Giuseppe-Stefano, barone di Salice, sposò nell’anno 1808 Marianna Denti e Paratore, figlia di Lucio duca di Piraino, e a 9 febbraro 1810 ottenne di essere trattato come cittadino palermitano. ...

Compra un Documento Araldico con il Tuo StemmaCompra un Documento Araldico con il Tuo Stemma


Blasone Perrelli
Variazioni Cognome: Perrella

Stemma della famiglia Periglios Perrello Perellos Perrella

1. Stemma della famiglia: Periglios Perrello Perellos Perrella
Lingua del testo: Italiano

D'oro, al leone di rosso. Fonti bibliografiche: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888; "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912) custodito presso la biblioteca centrale della regione Sicilia.


Scarica stemmaScarica stemma

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Esempi di documenti araldici
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al CatalogoVai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.



Note legali

  1. Le Traccia araldica sono dei dossier fatti da un programma A.I. utili quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti e confermano che ci sono delle informazioni su cui lavorare ed è possibile ordinare un documento araldico.
  2. Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie
     
  3. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.