1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Piromallo

Cognome: Piromallo

Dossier: 20841
Nobiltà: Baroni - Conti - Marchesi - Duchi
Nobili in: Italia - Spagna (Campania - Catalogna)
Variazioni: Piromalli
Anteprima araldica della famiglia: in: Italiano

Anteprima araldica della famiglia: Piromallo

Variazioni: Piromalli
Corona nobiliare PiromalloOriginaria di Barcellona di Spagna, stabilita nel Reame di Napoli nel XVI secolo con Domenico, comandante del Castello di Cotrone, e morto nella difesa di quel Castello, nel 1528. Decorata del titolo di conte anteriormente a detta epoca; riconosciuta di antica nobiltà nel 1538, e dichiarata nobile fuori Seggio, in Napoli, nel 1767. Con D.M. 22 settembre 1889 e 14 luglio 1891 fu riconosciuta nel titolo di conte per i maschi e nel predicato di Montebello. Con RR. LL. PP. del 26 luglio 1901 e 12 giugno 1902 i germani duca di Capracotta Giovanni e conte Giacomo vennero riconosciuti nel titolo di marchese (maschi e femmine). Altro ramo. Altra linea dell' omonima famiglia di Napoli avente diritto alle sole illustrazioni dei membri della famiglia, ed al solo stemma di tale famiglia, senza l'inquarto dei Capece Piscicelli, perchè distaccata prima della detta parentela. Altro ramo. Decorata del titolo di Conte anteriormente ...

Continua

Stemma della famiglia: Piromallo

Stemma  della famiglia Piromallo

1 Blasone della famiglia Piromallo

Stemma della famiglia Piromallo o Piromalli nobile in Napoli; Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI" vol V.

D'azzurro al leone tenente nelle branche anteriori un maglio e fissante una cometa ondeggiante in sbarra nel punto destro del capo, il tutto d'oro, il leone fermo sulla vetta di un monte di tre colli all'italiana d'argento, nascente da una roccia al naturale movente dalla punta dello scudo

Stemma  della famiglia Piromallo di Montebello

2 Blasone della famiglia Piromallo di Montebello

Blasone della famiglia Piromallo, Piromalli o Piromallo da Montebello fregiata dei titoli di: duca di Capracotta, marchese,conte, barone di Montebello, predicato di Montebello ; fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI" vol. V.

D'azzurro al leone tenente nelle branche anteriori un maglio e fissante una cometa ondeggiante il tutto d'oro, il leone fermo sulla vetta di un monte di tre colli all'italiana d'argento, nascente da una roccia al naturale.

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Vai al Catalogo

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia
Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:
Email:
tel. +39 393 2258835 (orario 10-18)

Ricerca Cognome


Heraldrys Institute of Rome on Facebook