EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Ponaldi, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Ponaldi
Corona nobiliare Ponaldi Originaria di Ferrara, passata a Rivalto e spenta nel 1344. Tommaso nel 1253 fu fatto decapitare sulla pubblica piazza di Padova per ordine di Ezzelino da Romano. Con Decreto Regio di motuproprio 26 settembre 1925 venne concesso il titolo di conte con trasmissibilità primogeniale al sottodescritto, e con altro Decreto Regio allo stesso venne concesso l'uso di un particolare stemma: Attilio, di Giovanni Battista, nato S. Francisco di California, 6 settembre 1872. Altro ramo. Originaria di Ferrara, passata a Rivalto e spenta nel 1341. Tommaso nel 1253 fu fatto decapitare sulla pubblica piazza di Padova per ordine di Ezzelino da Romano. Altro ramo. Famiglia di antica e nobile tradizione, originaria del Veneto. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane.
Compra un documento araldico su Ponaldi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Ponaldi

Blasone della famiglia

D'azzurro a tre ancore d'argento, due e una.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook