1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Pullino (Italia - Piemonte - Lazio - Campania) NobiliPullio (Italia) Nobili - CavalieriPullo (Italia) Nobili Pullunell (España - Cataluña) Señores - Caballeros - Familia NoblePulmar (España) Señores - Caballeros - Familia NoblePulmer (Deutschland) Adelsfamilie - RitterPulo (Italia) Nobili Pulpeiro (España - Galicia) Señores - Caballeros - Familia NoblePulpito (Italia) Nobili Pulscher (Deutschland) Adelsfamilie - RitterPulsnitzer (Deutschland) Adelsfamilie - Ritter

Origine del cognome Pullino, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Pullino
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Pullino
Famiglia oriunda da Castellamonte. Appartenne ad essa Vittorio Pullino (nato Lucedio, 5 gennaio 1799, defunto Novara, 8 gennaio 1841), di Giacinto Pullino, il quale fu intendente di finanza di prima classe, e il 12 dicembre 1840 ebbe la carica di reggente una Divisione nella Segreteria interna. Da costui nacque Giacinto (nato ad Alba, 24 gennaio 1837, defunto Baldissero Canavese, 17 agosto 1898), che fu ispettore generale del genio navale, e deputato al Parlamento. Dalle sue nozze con Deodata dell'ingegnere Defendente Vigna ebbe per figli Vittorio (nato Genova, 17 novembre 1869), che è ammiraglio di Squadra, e Umberto, che furono nobilitati con R.D. del 22 marzo 1906 e RR. LL. PP. del 29 luglio 1906. Umberto sposò (1908) Maria Ferrini, da cui: Giacinto (nato Roma, 5 aprile 1909). ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Pullino

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Pullino

1 Blasone della famiglia Pullino

D'azzurro al leone coronato, d'oro; accompagnato, nel punto destro del capo da una stella (6) d'argento.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome