1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Razzuoli, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Razzuoli
Corona nobiliare Razzuoli
Famiglia assai antica e nobile, di origine senese trasferitasi a Città della Pieve, ove occupò cariche notevoli, fu iscritta al Consiglio Nobile ed esercitò ambascerie e podesterie in patria e fuori. Giuseppe, Giovani Antonio, Bartolomeo e Giovanni, furono scultori di notevole valore che vissero nei sec. XVI, XVII e XVIII; Vincenzo e Alessandro ricoprirono la carica di Gonfaloniere di Città della Pieve; Francesco fu Vescovo di S. Severino. La bibliografia di questa famiglia viene menzionata dal Marchese Vittorio Spreti, nella sua Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana stampato in Milano nel 1936. Raccogliendo manoscritti di contenuto araldico e nobiliare-genealogico, tra le biblioteche ed in moltissimi archivi pubblici e privati. Le testimonianze e i documenti raccolti per la formazione dell'opera in questione sono state trasmesse dalla famiglia stessa. Così come risulta dalla Rivista Araldica edita dal Collegio Araldico di Roma.

Compra un documento araldico su Razzuoli

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Razzuoli

Blasone della famiglia

Troncato da una fascia d'oro: nel primo campo di cielo alla fenice sulla sua immortalità al naturale, posta a sinistra sulla fascia, fissante il sole d'oro posto nel cantone superiore destro; nel secondo di azzurro al monte di tre cime d'oro uscente dalla punta.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook