Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Riccardi Candiani, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Riccardi Candiani
Corona nobiliare Riccardi Candiani Ramo della famiglia dei conti Riccardi. Il generale Adolfo ebbe dalle sue seconde nozze con Adelaide dei coti Candiani d'Olivola, Guido (nato Casale Monferrato, 21 giugno 1886), il quale ottenne con R.D. 28 maggio 1925 e RR. LL. PP. del 14 febbraio 1926, la rinnovazione del titolo di conte per successione alla famiglia materna dei conti candiani d'Olivola, coll'aggiunta del cognome. Guido sposò (1915) Anna del conte Alberto Miglioretti di San Sebastiano, e da queste nozze nacquero Camillo (nato Torino, 27 aprile 1925) e Giampaolo (nato a Torino, 22 luglio 1926). La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia... Continuaci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Hic regit ille tuetur. Lo stemma della famiglia Riccardi Candiani è: Inquartato: nel primo e quarto d'oro all'aquila coronata di nero; nel secondo e terzo d'argento alla pianta di cardo, sradicata, di tre fusti di verde, fiorita di porpora (Riccardi). (Consegnamento 16 agosto). Sul tutto di Candiani, che è interzato in fascia: nel primo d'oro all'aquila coronata di nero; nel secondo d'azzurro alla torre d'argento; nel terzo d'argento a tre pali di rosso. Cimiero: La ninfa di carnagione nascente, vestita di porpora, tenente nella destra un libro e nella sinistra una spada.
Compra un documento araldico su Riccardi Candiani

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Riccardi Candiani

Stemma  della famiglia Riccardi Candiani

1 Blasone della famiglia Riccardi Candiani

Inquartato: nel primo e quarto d'oro all'aquila coronata di nero; nel secondo e terzo d'argento alla pianta di cardo, sradicata, di tre fusti di verde, fiorita di porpora (Riccardi). (Consegnamento 16 agosto). Sul tutto di Candiani, che è interzato in fascia: nel primo d'oro all'aquila coronata di nero; nel secondo d'azzurro alla torre d'argento; nel terzo d'argento a tre pali di rosso. Cimiero: La ninfa di carnagione nascente, vestita di porpora, tenente nella destra un libro e nella sinistra una spada.

Blasone della famiglia Riccardi Candiani del Piemonte. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol V.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook