1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Rottola

Cognome: Rottola

Dossier: 862233
Tipo:Traccia araldica
Una Traccia araldica è un dossier fatto da un programma utile quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti; una Anteprima araldica è un dossier che è stato controllato.

Se acquistate un documento araldico verrà eseguita una nuova accurata ricerca araldica da un araldista esperto.

Lingua del testo: Italiano
Titoli: Marchesi - Nobili
Nobili in:Italia
Il paese o regione del dossier sono riferiti prevalentemente ai luoghi dove la famiglia è stata ascritta alla nobiltà e possono essere diversi da quelli di residenza.

Traccia araldica :
Rottola


Compra un Documento Araldico con il Tuo Stemma

Italiano
Corona nobiliare RottolaAntica ed illustre famiglia di origine napoletana. Ebbe come capostipite Sergio, Console di Napoli nel 1127 che, durante il governo indipendente della Repubblica, si oppose alle armi vittoriose di Ruggero Normanno, quando mosse all'acquisto del Regno, finché, dopo alterne vicende di guerra, giurata fede al novello Re, si recò a combattere contro Rainulfo, Conte di Puglia e, scontratosi a campale battaglia presso Siponto, il 2 ottobre 1137 morì combattendo. Un Roberto, per i meriti del suo avo Sergio, ebbe concesso dal Re Ruggero nel 1140 il Castello di Mutola, in Terra di Otranto, con suoi uomini e vassalli, castello che dette il nome ai discendenti del detto Roberto. Un Carlo fu tra i baroni che nel 1161, sotto Re Guglielmo, presero parte all'Impresa di Terra Santa. Un Sergio nel 1190 fu Console di Napoli. Un Roberto fu Cavaliere al tempo di Re Tancredi. Orazio II, Marchese di Amato, letterato e ...
Per approfondire

Blasone Rottola

Stemma della famiglia Rottola

Stemma della famiglia
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro alla torre d'argento chiusa, merlata di 3 alla guelfa, accostata da 2 leoncini coronati di oro: (riconoscimento 20 novembre 1890).

Compra un Documento Araldico con il Tuo Stemma

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.



Cittadinanza Italiana

Genealogia per ottenere la cittadinanza Italiana

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported; in parole semplici potete copiare, linkare e pubblicare qualsiasi pagina o immagine con l'unica avvertenza di indicare la fonte: heraldrysinstitute.com.

  2. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  3. I contenuti di questa pagina hanno scopo unicamente didattico, sono un punto di partenza per le ricerche araldiche, possono contenere errori e/o imprecisioni, non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare, non costituiscono attribuzione di rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica. Con il tasto "Acquista" si può comprare una ricerca araldica professionale che verrà eseguita da un ricercatore sul cognome che confermerete nel modulo successivo.

  4. Una Traccia araldica è un dossier fatto da un programma utile quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti; una Anteprima araldica è un dossier che è stato controllato.

    Se acquistate un documento araldico verrà eseguita una nuova accurata ricerca araldica da un araldista esperto.

  5. Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevelentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie