Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Sampaio, provenienza: Portogallo

Titolo: Conti - Signori
Traccia araldica della famiglia: Sampaio
Corona nobiliare Sampaio
Antica ed assai nobile famiglia portoghese, sulla cui origine vi sono diverse ipotesi da parte dei genealogisti. La tradizione vuole che suo capostipite sia un Vaso Pires de Sampaio, signore di Vila Flor Chacim, Ansiães, Vilarinho da Castanheira e altri feudi in Trás-os-Montes, fiorente ai tempi di Re Don Fernando e Giovanni I del Portogallo. Alcuni genealogisti pretendono che questo Vasco Pires de Sampaio fosse quel Vasco Pires Osório, figlio di D. Pedro Álvares Osório, conte e marchese di Trastamana e signore di Casa de Vilalobos, e di sua moglie D. Brites de Catros, oriundi dalla Galizia, i quali rifugiarono... Continua

in Torre de Moncorvo in seguito all'omicidio di un gentiluomo galiziano. Altri autori affermano, poi, che sotto il regno di Dionigi del Portogallo, fioriva un Martim de Sampaio, signore di Sampaio e discendente del Conte D. Ermenegildo, avo di Vasco Pires de Sampaio. In ogni modo, Vasco Pires de Sampaio prese per moglie Donna Isabel de Gouveia, figlia di Vasco Fernandes de Gouveia, signore di Gouveia, Castelo Bom e altri luoghi, e di Leonor Álvares de Queirós; secondo altri autori, più probabilmente, egli sposò D. Maria Pereira, figlia de D. Álvaro Pereira, secondo maresciallo del Regno. La chiara nobiltà della famiglia risulta comunque confermata dalla sua presenza nel pregevole "Armorial Lusitano - Anuário da Nobreza de Portugal". Il titolo di Conte di São Paio o Sampaio, fu concesso con decreto del 18 dicembre 1764, in persona di D. José I. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. L'oro, il più nobile dei metalli, è simbolo di ricchezza, comando, potenza; il leone è emblema di principe forte e prudente, di intrepidezza, d'animo nobile, di virile resistenza, di sdegno generoso, di gratitudine, di contemplazione, di benigna affabilità, di vita austera, di tirannia, di vincitore clemente; il nero rappresenta la dedizione al Principe fino alla morte; il rosso, richiamandosi al sangue versato in battaglia, rappresenta il valore, l'audacia, la nobiltà ed il dominio; le "S" sono un tributo all'iniziale del cognome della famiglia; l'argento simboleggia la purezza, l'innocenza, la giustizia e l'amicizia. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Compra un documento araldico su Sampaio

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Sampaio

Stemma  della famiglia Sampaio

1 Blasone della famiglia Sampaio

Inquartato; nel 1° e 4° d'oro, all'aquila di porpora linguata di rosso; nel 2° e 3° scaccato d'oro e di nero, di 7 file e 8 tiri; colla bordura di rosso caricata di 8 S d'argento. Elmo di 3/4 d'argento, illuminato d'azzurro e rifinito d'oro. Cimiero: L'aquila del 1° e 4° caricata di una S d'argento. Corona di Marchese. Svolazzi e tortiglione di d'oro e di porpora.

Fonte: "Armorial Lusitano - Anuário da Nobreza de Portugal".

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook