1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Seripi

Cognome: Seripi

Dossier: 10927
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili
Nobili in: Italia (Marche)


Anteprima araldica della famiglia :
Seripi

Acquista

Corona nobiliare SeripiAntica e nobile famiglia marchigiana nobile in Pesaro sin dal XVII secolo, propagata nel corso del tempo in diverse regioni d'Italia. Fiorì nel XVII secolo un canonico Federico, vissuto molti anni alla corte di Vienna, dalla quale venne spesso impiegato in importanti missioni diplomatiche. Come riferisce "Il Giornale Araldico Genealogico Diplomatico", stampato in Pisa presso la direzione di Rocca San Casciano, nella tipografia Cappelli nel 1873-89 al volume 16. Lo stemma della famiglia Seripi si blasona così: Spaccato; nel primo un albero con otto rami, quattro per parte, accollato da un serpente; nel secondo una coppa, accompagnata da tre gigli ordinati in capo; colla fascia attraversante sulla partizione. ...
Continua

Blasone Seripi

Stemma della famiglia Seripi

1 Stemma della famiglia Seripi

Blasone della famiglia Seripi dalle Marche; fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Spaccato; nel primo un albero con otto rami, quattro per parte, accollato da un serpente; nel secondo una coppa, accompagnata da tre gigli ordinati in capo; colla fascia attraversante sulla partizione.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook