1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Spontoni (Italia) NobiliSponza (Italia) ContiSponzilli (Italia) Nobili Spoorer (Deutschland) Adelsfamilie - RitterSpor - Spaur - Spori - (Italia) ContiSpör (Deutschland) Adelsfamilie - RitterSpor (Deutschland) Adelsfamilie - RitterSporbert (Deutschland) Adelsfamilie - RitterSpörel (Deutschland) Adelsfamilie - RitterSporelin (Deutschland) Adelsfamilie - RitterSporenmacher (Deutschland) Adelsfamilie - Ritter

Origine del cognome Spontoni, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Spontoni
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Spontoni
Antica e nobile famiglia emiliana nobile in Bologna sin dal XVII secolo e propagata in diverse regioni del Regno. L'arme della famiglia Spontoni dell'Emilia è: D'argento, alla banda d'azzurro, accompagnata da due teste di gatto di nero, linguate di rosso, col capo d'Angiò. Alias. Spaccato; nel 1° d'azzurro, ad una stella d'oro; nel 2° d'argento, al sinistrochcrio vestito di rosso, movente dal fianco sinistro, tenente colla mano di carnagione una freccia di nero in isbarra, colla punta in alto; col capo d'Angiò. ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Spontoni

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Spontoni

1 Blasone della famiglia Spontoni

Spontoni dell'Emilia. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'argento, alla banda d'azzurro, accompagnata da due teste di gatto di nero, linguate di rosso, col capo d'Angiò.

Stemma  della famiglia Spontoni

2 Blasone della famiglia Spontoni

Spontoni dell'Emilia. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Spaccato; nel 1° d'azzurro, ad una stella d'oro; nel 2° d'argento, al sinistrochcrio vestito di rosso, movente dal fianco sinistro, tenente colla mano di carnagione una freccia di nero in isbarra, colla punta in alto; col capo d'Angiò.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook