1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Stecchini (Italia) NobiliStecchowe (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStecco (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStecco (Italia) Baroni Stech (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStechauer (Deutschland) Adelsfamilie - RitterSteche (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStechele (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStechellin (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStechelmecher (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStechemesser (Deutschland) Adelsfamilie - Ritter

Origine del cognome Stecchini, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Stecchini
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Stecchini
Antica famiglia bassanese, nota sin dal secolo XV e fin da quell'epoca aggregata fra quelle nobili famiglie Domenico, della vicina d'Angarano, fu fatto cittadino di Bassano nel 1431 e nel 1444 fu aggregato a quel nobile Consiglio. Questa famiglia diede gran numero d'uomini d'armi e giureconsulti. Un ramo, trasferitosi a Vicenza, vi fu ascritto a quel nobile Consiglio nel 1763; un altro, trasferitosi a Venezia nel secolo XVII, vi esercitò il commercio della seta. Questo ramo non fu compreso nella revisione dei nobili bassanesi del 1726, ma vi fu reintegrato nel 1775 e fu confermato nell'antica nobiltà con S.R. 21 sett. 1821. Il titolo di nobile di Bassano fu riconosciuto con D.M. 6 sett. 1914. Altro ramo. Aggregata nel 1763 al Consiglio nobile di Vicenza, fu confermata nella sua nobiltà con sovrana risoluzione 8 Luglio 1820. Lo stemma della famiglia Stecchini è: D'azzurro, ad una banda costeggiata da cinque ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Stecchini

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Stecchini

1 Blasone della famiglia Stecchini

Stecchini di Vicenza. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, ad una banda costeggiata da cinque rose d' argento, 3 in alto e 2 in basso; la detta banda partita, a destra di rosso, a sinistra trinciata d' oro e d' azzurro e caricata di quattro biglietti dall'uno all'altro, ordinati in palo presso la linea del partito, due sull'oro, e due sull'azzurro, posti nel senso della banda.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome