1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Vettori

Cognome: Vettori

Dossier: 3912
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili - Cavalieri - Patrizi - Conti - Marchesi
Nobili in:Italia (Toscana)
Variazioni Cognome: Vettorazzi,Rettore

Anteprima araldica della famiglia :
Vettori
Variazioni Cognome: Vettorazzi,Rettore


Acquista
Corona nobiliare VettoriAntica ed assai nobile famiglia toscana, con residenza nella città di Firenze, gonfalone Santo Spirito, quartiere Nicchio, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Ammessa alle magistrature nel 1320, questa illustre casata, da quell'anno al 1531, dette alla repubblica cinque gonfalonieri e quarantatré priori. Il primo dei gonfalonieri fu, nel 1345, un Vettori, di Boccaccio, il quale sostenne per la patria innumerevoli ambascerie. Neri, suo fratello, presiedé alla guerra di Lucca, nel 1341. I di lui figli, Giannozzo ed Andrea, divisero in due rami la famiglia. Giovanni, di Giannozzo, tramandò la sua posterità sino a noi, essendo mancata la sua linea maschile in Firenze nel 1815 per morte del cav. Domenico, ultimo di questo ramo. Andrea, figlio dell'ambasciatore al re di Francia Neri Vettori, fu stipite del secondo ramo, tuttora fiorente, e, nel 1404, fu podestà di Padova e quindi di Verona. Da ...
Continua

Blasone Vettori
Variazioni Cognome: Vettorazzi,Rettore

Stemma della famiglia Vettori

1° Stemma della famiglia Vettori
Lingua del testo: Italiano

Trinciato di nero e d'argento, alla banda d'azzurro seminata di gigli d'oro, passata sulla partizione.

Blasone della famiglia Vettori in Firenze; la banda seminata di gigli fu concessione del re di Francia all'ambasciatore Neri Vettori (sec.XV).Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 4861. Note: si trova anche le forme Rettori e Rettore.

Acquista
Stemma della famiglia Vettori

2° Stemma della famiglia Vettori
Lingua del testo: Italiano

Trinciato di nero e d'argento.

Vettori originari di Firenze. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 4861.

Acquista
Stemma della famiglia Vettori

3° Stemma della famiglia Vettori
Lingua del testo: Italiano

Trinciato di nero e d'argento, alla banda d'azzurro seminata di gigli d'oro, passata sulla partizione e allo scudetto di Pescia posto in capo.

Vettori originari di Firenze; stemma di Agnolo Vettori, vicario della Valdinievole nel 1456.Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 4861.

Acquista
Stemma della famiglia Vettori del Drago

4° Stemma della famiglia Vettori del Drago
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, all'albero al naturale nodrito su un monte di tre cime d'oro, e affiancato a destra da uno scoiattolo di nero ascendente il monte e affrontato al tronco, e a sinistra da una stella a otto punte d'oro.

Vettori originari di Firenze. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 4862.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

  2. Una traccia araldica è un punto di partenza per i ricercatori e non è stato ancora revisionato; una anteprima raldica è una scheda con attendibilità maggiore.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  4. I contenuti esposti non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare e neanche rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica.