1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Zollini

Cognome: Zollini

Dossier: 878124
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili - Cavalieri
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Zollini

Acquista

Corona nobiliare ZolliniFamiglia patrizia e decurionale di Novara, detta Zollini o Bollini, la quale può vantare, nella sua discendenza, un cavaliere di Malta (22 maggio 1566), che combattè a Lepanto, rimanendo prigioniero del Turco nemico. La nobiltà della famiglia fu riconosciuta per antichissimo possesso, in persona di Carlo, di Alessandro, di Carlo. Figlia: Teresa. Tra i membri che, maggiormente, illustrarono tal casato, ricordiamo: Gerolamo II, vescovo di Isernia, nel 1653; Tiburzio, vescovo di Isernia, nel 1657; Filippo, Gonfaloniere di giustizia in Lucca, nel 1749; Gio. Antonio, notaio in Novara, vivente nel 1826; cav. G. Battista, insigne medico, autore di numerosi saggi, vivente in Torino, nel 1855; Angelo, residente in Milano, socio della Società italiana di scienze naturali, ivi ammesso nel 1858. Il commendator G.B. di Crollalanza, inoltre, riporta la blasonatura di questa famiglia, nei volumi del suo "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane". La famiglia alzò per arme. Inquartato ...
Continua

Blasone Zollini

Stemma della famiglia Zollini

Stemma della famiglia

Inquartato nel primo d'argento alla la croce di rosso, nel quarto d'azzurro al vascello con vele spiegate al naturale, nel secondo e terzo d'oro pieno.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook