1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Zorra

Cognome: Zorra

Dossier: 878259
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili
Nobili in:Italia


Traccia araldica :
Zorra


Acquista

Corona nobiliare ZorraIl notaro Sulpicio Zorra, uomo benestante del borgo S. Remi, ricevette in sua casa il Duca Carlo-Emanuele I e si diede tutta la cura di farlo ben servire sulla montagna in un viaggio che questo principe fece al Gran-San-Bernardo, e lo seguì anche al suo ritorno a Torino. In considerazione di tanta cortesia, fu nobilitato con lettere patenti 10 luglio 1590. Il suddetto Sulpicio andò in seguito a stabilirsi a S. Orso d'Aosta, dove fu commissario del priorato, si fece ricevere borghese e fu sindaco. Antonio, suo figlio, fu, nel 1596, alfiere della compagnia di Gignod e sindaco del borgo di Aosta. Di questa famiglia non si hanno più notizie dal XVIII secolo. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti ...
Continua

Blasone Zorra

Stemma della famiglia Zorra

Stemma della famiglia
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro al leone d'oro.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

  2. I contenuti esposti non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare e neanche rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.